CHI SPERA CHE SCENDANO I PREZZI DELLE CASE, SI AUGURA CHE LE FAMIGLIE DIVENTINO POVERE

//CHI SPERA CHE SCENDANO I PREZZI DELLE CASE, SI AUGURA CHE LE FAMIGLIE DIVENTINO POVERE

CHI SPERA CHE SCENDANO I PREZZI DELLE CASE, SI AUGURA CHE LE FAMIGLIE DIVENTINO POVERE

L’ance, associazione nazionale costruttori edili, tramite una lettera al quotidiano il sole 24 ore chiede al governo l’immediata attuazione di un piano salva casa. secondo il direttore paolo buzzetti il settore delle costruzioni è in ginocchio, anche per colpa dei clamorosi ritardi della pubblica amministrazione nei pagamenti. e chiede di più: che la casa diventi il volano dell’economia, anziché il salvadanaio delle manovre economiche

questi i punti salienti della lettera:

– la cultura italiana è fortemente legata alla casa e chi vaticina verticali cadute dei prezzi contribuisce a generare sconforto nelle famiglie italiane, toccando un tasto emotivamente forte

– gli italiani, a differenza di spagnoli e irlandesi, non hanno un rischio finanziario legato ai debiti immobiliari

– chi augura una discesa dei prezzi delle case spera allo stesso tempo che le famiglie diventino più povere

– per questa ragione se si fossero adottate misure a favore del settore immobiliare, e non contro (vedi l’imu), l’edizilia, che dà lavoro a 3 milioni di persone, non sarebbe in questo stato

– è necessario immediatamente riattivare il settore dei mutui, per famiglie e imprese, con il sostegno della cassa depositi e prestiti e della bce

– il settore dell’edilizia deve ripartire con un piano casa che faccia da volano alla ripresa economica,incentivando le abitazioni “green” a basso consumo energetico e tutti quei progetti che migliorino il modo di abitare e il territorio

http://www.idealista.it?

By | 2016-10-21T13:01:00+00:00 ottobre 10th, 2012|Blog|Commenti disabilitati su CHI SPERA CHE SCENDANO I PREZZI DELLE CASE, SI AUGURA CHE LE FAMIGLIE DIVENTINO POVERE

About the Author: